WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 24/04


WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
www.dirittobancario.it
Flash News

CRR e Covid-19: da EBA l’adeguamento della propria regolamentazione su disclosure e reporting

19 Agosto 2020
Di cosa si parla in questo articolo

L’EBA è intervenuta sulla propria regolamentazione su disclosure e reporting – nell’ambito del Regolamento (UE) n. 575/2013 (CRR) – per dare adeguata attuazione al Regolamento (EU) 2020/873 (CRR ‘quick fix’) che modifica i Regolamenti (UE) n. 575/2013 (CRR) e (UE) 2019/876 (CRR II) per quanto riguarda alcuni adeguamenti in risposta alla pandemia di COVID-19.

In particolare, l’EBA ha pubblicato delle modifiche alla propria proposta di norme tecniche di attuazione (ITS) relative a modelli uniformi di segnalazione, alle istruzioni e alla metodologia per il loro utilizzo, alla frequenza e alle date di segnalazione, alle definizioni e alle soluzioni IT per le segnalazioni per il rischio di mercato come da mandato previsto dall’art. 430 del CRR.

Inoltre, sono state pubblicate:

  • delle Linee guida che forniscono chiarimenti in merito alle segnalazioni di vigilanza relative alla segnalazione del rischio di credito e di mercato e dei fondi propri, alle segnalazioni del coefficiente di leva finanziaria, all’informativa sul coefficiente di leva finanziaria;
  • delle modifiche alle Linee guida EBA sulle informative uniformi ai sensi dell’articolo 473 bis del CRR per quanto riguarda le disposizioni transitorie volte ad attenuare l’impatto dell’introduzione dell’IFRS 9 sui fondi propri.
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 23 Maggio
Titolare effettivo in trust e istituti affini: nuova guida GAFI

ZOOM MEETING
Offerte per iscrizioni entro il 07/05


WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 24/04

Iscriviti alla nostra Newsletter