WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza
www.dirittobancario.it
Flash News

CRR: aggiornata la corrispondenza tra classi e valutazioni del rischio di credito di agenzie esterne

5 Luglio 2024
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicato in GU UE del 5 luglio 2024 il Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1872 dell’1 luglio 2024, che modifica le norme tecniche di attuazione stabilite dal Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799 per quanto riguarda le tabelle di corrispondenza tra le valutazioni del rischio di credito delle agenzie esterne di valutazione del merito di credito e le classi di merito di credito di cui al Regolamento (UE) n. 575/2013 (CRR).

Il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799, più nel dettaglio, specifica nell’allegato III a quali classi di merito di credito di cui alla parte tre, titolo II, capo 2, sezione 2, del CRR, sono associate le pertinenti valutazioni del merito di credito emesse da un’agenzia esterna di valutazione del merito di credito (ECAI).

Dopo le ultime modifiche apportate dal Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2005, i fattori quantitativi e qualitativi su cui si basano le valutazioni del merito di credito riguardanti alcune corrispondenze di cui all’allegato III, del Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799, sono cambiati, in ragione delle ulteriori informazioni quantitative raccolte e degli sviluppi qualitativi registrati da alcune ECAI.

Oltre a ciò, alcune ECAI hanno esteso le loro valutazioni del merito di credito a nuovi segmenti di mercato, il che comporta nuove scale di rating e nuovi tipi di rating: si è reso pertanto necessario aggiornare le corrispondenze delle ECAI interessate.

Dall’adozione del Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2005 sono state depennate tre ECAI, per le quali il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799 stabiliva la corrispondenza.

Poiché l’art. 136, paragrafo 1, del CRR impone di specificare per tutte le ECAI l’attribuzione delle valutazioni alle classi di merito di credito, si è reso necessario modificare il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799, per rimuovere la corrispondenza per le ECAI depennate.

Infine, due ECAI registrate a norma degli artt. 14-18 del Regolamento (CE) n. 1060/2009 e per le quali era stata stabilita la corrispondenza nel Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799, hanno cambiato denominazione, e un’ECAI registrata ha modificato i simboli utilizzati per indicare le categorie di rating delle sue scale di rating.

Si è reso pertanto necessario modificare la corrispondenza per tali ECAI, al fine di riflettere il cambio di denominazione e i simboli attualmente utilizzati dalle stesse, modificando allo scopo il Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1799

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09

Iscriviti alla nostra Newsletter