WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03

WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
www.dirittobancario.it
Flash News

Comunicazione periodica reclami: lettera al mercato IVASS sulle nuove modalità

22 Giugno 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Con Lettera al mercato del 21 giugno 2022, l’IVASS ha indicato le nuove modalità della comunicazione periodica reclami da parte delle imprese di assicurazione.

Con riferimento alle comunicazioni da inviare all’IVASS sui Reclami ricevuti dalle Imprese, ai sensi del Regolamento ISVAP n. 24/2008, a partire dal 1° luglio 2022 sarà operativo il nuovo sistema di raccolta, già annunciato con lettera al mercato del 28 febbraio 2022 e basato su infrastruttura Infostat.

La nuova segnalazione avverrà in formato XML per i dati strutturati (survey REI) e PDF per i documenti di Relazione e Valutazione (survey REIDC), secondo le istruzioni consultabili nel sito dell’IVASS sotto l’intestazione “Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni” e allegate alla presente Lettera.

Per la segnalazione riferita al primo semestre 2022 la trasmissione all’Istituto dei dati in oggetto è richiesta in parallelo sia con la modalità finora utilizzata (PEC) sia attraverso il sistema Infostat.

Dal 1° luglio 2022 sarà possibile procedere alla sottomissione dei flussi segnaletici anche in modalità diagnostica (limitatamente ai dati strutturati, survey REI), consentendo di verificare le eventuali anomalie riscontrate dal sistema e di ricevere tempestivamente supporto.

La trasmissione deve avvenire entro 60 giorni dalla data di scadenza del relativo semestre.

Per l’anno 2022 le segnalazioni con data di riferimento 30 giugno 2022 devono essere inviate entro il 29 agosto 2022, mentre per quelle con data di riferimento 31 dicembre 2022 la scadenza per l’inoltro a Infostat è il 1° marzo 2023.

Per le segnalazioni con data di riferimento pari o successiva al 31 dicembre 2022, i flussi potranno essere trasmessi esclusivamente tramite l’infrastruttura Infostat.

Le nuove modalità di comunicazione periodica reclami sostituiscono integralmente le precedenti.

Per la trasmissione delle segnalazioni tramite Infostat è necessario disporre di un accreditamento sulla piattaforma.

Le imprese già abilitate per altre segnalazioni non devono procedere a un nuovo accreditamento sulla piattaforma ma devono rivolgersi al gestore Infostat interno della compagnia per delegare una utenza, precedentemente attivata in Infostat, a inviare la segnalazione in oggetto.

Indicazioni generali sull’accreditamento e sull’utilizzo della procedura per la raccolta delle informazioni sono disponibili nel “Manuale Utente Infostat”.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter