WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024. Novità per le banche e problematiche operative
www.dirittobancario.it
Flash News

Cessione del quinto: richiamo di attenzione della Banca d’Italia agli operatori

12 Gennaio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Banca d’Italia ha pubblicato una comunicazione rivolta agli intermediari bancari e finanziari nella quale sono stati richiamati i profili di attenzione che connotano il mercato delle operazioni di cessione del quinto dello stipendio o della pensione e sono state formulate raccomandazioni sui presìdi da adottare nello svolgimento dell’attività.

È stato inoltre richiamato il rispetto delle disposizioni di trasparenza e correttezza nei rapporti con la clientela.

In particolare, la comunicazione si sofferma sui seguenti profili:

  • rischio di credito;
  • rischi operativi;
  • modello di business (con riferimento alla cessione a terzi del credito);
  • rischi legali e di reputazione, con riferimento all’utilizzo di reti esterne di agenti e/o mediatori e/o altri intermediari finanziari per il collocamento del prodotto;
  • remunerazione e incentivazione, affinché le regole interne non costituiscano incentivi al collocamento di prodotti non coerenti con la complessiva situazione economico-finanziaria dei clienti;
  • rischi di liquidità ed i rischi di mercato connessi all’operatività che potrebbero derivare: dall’eventuale rallentamento delle cessioni verso terze parti, anche legato a contingenti situazioni avverse del mercato; dalla vendita dei crediti a prezzi inferiori al loro valore di mercato corrente.

In relazione a tutto quanto precede, la Banca d’Italia intensificherà l’azione di supervisione nei confronti delle società vigilate attive nel comparto della “CQS/CQP”; il monitoraggio cartolare e gli accertamenti ispettivi saranno l’occasione per verificare l’effettivo presidio di tutti i rischi connessi con questa forma di credito e per accertare l’aderenza delle prassi di mercato al quadro normativo di riferimento.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 30 Maggio
Clausole di fallback e piani di sostituzione nel nuovo 118-bis TUB

ZOOM MEETING
Offerte per iscrizioni entro il 16/05


WEBINAR / 23 Maggio
Titolare effettivo in trust e istituti affini: nuova guida GAFI

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/05

Iscriviti alla nostra Newsletter