WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Flash News

Cartolarizzazioni STS in bilancio: in consultazione le Linee guida EBA

21 Aprile 2023
Di cosa si parla in questo articolo

L’EBA ha posto in pubblica consultazione la bozza di Linee guida sui criteri di semplicità, standardizzazione e trasparenza e sui criteri specifici aggiuntivi per le cartolarizzazioni in bilancio (i cosiddetti criteri STS).

Queste Linee guida garantiranno un’interpretazione armonizzata dei criteri STS, in linea con gli orientamenti dell’EBA per le cartolarizzazioni tradizionali.

Con l’introduzione dei criteri STS per le cartolarizzazioni in bilancio nel Regolamento sulle cartolarizzazioni, le cartolarizzazioni in bilancio sono ora ammissibili al trattamento preferenziale della ponderazione del rischio ai sensi del Regolamento sui requisiti patrimoniali (CRR).

La bozza di Linee guida fornisce un’interpretazione armonizzata e chiarisce gli aspetti con un potenziale livello di ambiguità, garantendo così una comprensione armonizzata dei criteri, ma anche un’attuazione armonizzata in termini di requisiti patrimoniali.

Durante l’elaborazione, l’EBA si è preoccupata di garantire la coerenza con le Linee guida esistenti per le cartolarizzazioni tradizionali, che hanno fornito un unico punto di interpretazione coerente dei criteri STS alle parti interessate in tutta l’Unione.

Ciò significa che le Linee guida sono allineate, laddove i criteri sono gli stessi.  Per un numero limitato di questi criteri, le Linee guida per le cartolarizzazioni non-ABCP e ABCP sono state aggiornate per garantire maggiore chiarezza e riflettere sull’attuazione pratica dei criteri.

La bozza di Linee guida propone anche modifiche mirate alle Linee guida per la cartolarizzazione non-ABCP e per la cartolarizzazione ABCP.

Il documento di consultazione è composto da due sezioni. La sezione principale comprende la bozza di Linee guida per le cartolarizzazioni in bilancio. La seconda sezione comprende le modifiche mirate alle Linee guida per le cartolarizzazioni non-ABCP e ABCP, al fine di garantire che l’interpretazione fornita dall’EBA sia, ove opportuno, la stessa e coerente in tutte e tre le serie di Orientamenti.

La consultazione avrà termine il 7 luglio 2023.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06

Iscriviti alla nostra Newsletter