Vigilanza bancaria e finanziaria
10/12/2012

Nuove segnalazioni di vigilanza per attività di rischio e conflitti di interesse di banche e gruppi bancari nei confronti di soggetti collegati

Banca d’Italia ha sottoposto a pubblica consultazione le modifiche alle istruzioni per la compilazione delle segnalazioni prudenziali delle banche di cui alla Circolare n. 155 del 18 dicembre 1991 ed alla Circolare n. 154 del 22 novembre 1991.

Le modifiche si sono rese necessarie a fronte di quelle apportate nel mese di dicembre 2011 alla disciplina prudenziale in materia di attività di rischio e conflitti di interesse delle banche e dei gruppi bancari nei confronti di soggetti collegati.

In tal senso, il documento in consultazione riassume gli interventi necessari per introdurre nelle disposizioni segnaletiche delle banche gli schemi di rilevazione utilizzati a fini di vigilanza.

Il termine ultimo per la presentazione di osservazioni, commenti e proposte possono essere inviati è stato fissato per il 21 gennaio 2013.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.