Fiscalità generale
10/04/2019

Chiarimenti AE sulla definizione agevolata dei processi verbali di constatazione

Con Circolare n. 7/E del 9 aprile 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla definizione agevolata dei processi verbali di constatazione consegnati entro il 24 ottobre 2018, data di entrata in vigore del Dl n. 119/2018.

In particolare, i chiarimenti hanno ad oggetto:

  • le violazioni che possono essere definite; gli effetti premiali;
  • le regole per i contribuenti che intendono avvalersi dell’istituto;
  • i termini di decadenza;
  • i regimi con esonero dichiarativo;
  • la definizione agevolata delle società consolidanti.

Si evidenzia che la procedura di definizione agevolata presuppone l’iniziativa spontanea da parte del contribuente, chiamato entro il termine del 31 maggio 2019 a presentare la dichiarazione integrativa per i periodi di imposta oggetto di constatazione e ad effettuare il versamento delle imposte dovute.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.