Corporate governance
06/09/2019

Amministratori non esecutivi: rapporto BCE sull’adeguatezza del tempo dedicato alla loro funzione

La Banca Centrale Europea ha pubblicato un rapporto relativo all’impegno temporale degli amministratori non esecutivi delle banche nel quadro del Meccanismo di vigilanza unico (MVU).

Il documento si inserisce nel contesto della verifica dei requisiti di professionalità e onorabilità degli esponenti aziendali come disciplinata dalle Linee Guida BCE del 2017 (Guide to fit and proper assessments; crf. contenuti correlati).

In particolare, il rapporto ha evidenziato che:

  • il 24% degli amministratori non esecutivi ha dichiarato che avrebbe dedicato meno di 10 giorni all’anno al proprio ruolo di supervisione;
  • il 37% che avrebbe dedicato meno di 2 giorni per i consigli di amministrazione.

Impegno considerato dalla BCE non adeguato al ruolo ricoperto dagli amministratori.

I risultati del rapporto, ritiene la BCE, dovrebbero supportare le banche nella valutazione dell’idoneità dei propri amministratori non esecutivi a ricoprire la loro funzione di controllo.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.