Array
(
    [22971] => Array
        (
            [parent] => Società
            [childrens] => Array
                (
                    [22558] => Fusione e scissione
                )

        )

    [22972] => Array
        (
            [parent] => Tax
            [childrens] => Array
                (
                    [23200] => IRES – IRPEG
                )

        )

)
Società - Fusione e scissioneTax - IRES – IRPEG
25/07/2019

Sia la società scissa che la società beneficiaria rispondono degli obblighi tributari della prima

Cassazione Civile, Sez. V, 21 giugno 2019, n. 16710 – Pres. Chindemi, Rel. Stalla

L’ordinamento tributario stabilisce che per gli obblighi della società scissa, riferibili a periodi di imposta anteriori alla data di efficacia della scissione, risponde non soltanto la società scissa ma anche la società beneficiaria; tale responsabilità, valevole per le imposte, le sanzioni pecuniarie, gli interessi ed ogni altro debito afferente al rapporto tributario, ha natura solidale, e per essa non è previsto alcun limite quantitativo riconducibile al patrimonio assegnato con l’operazione straordinaria.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.