Array
(
    [22971] => Array
        (
            [parent] => Società
            [childrens] => Array
                (
                    [22506] => Cessione e affitto d’azienda
                )

        )

    [10973] => Array
        (
            [parent] => Lavoro e previdenza
        )

)
Società - Cessione e affitto d’aziendaLavoro e previdenza
29/07/2019

Riorganizzazione mediante trasferimento dell’impresa soggetto a controllo giudiziario e diritti dei lavoratori

Corte di giustizia UE, Sez. III, 16 maggio 2019, C‑509/17 - Pres. Vilaras, Rel. Malenovský

La direttiva 2001/23/CE del Consiglio, del 12 marzo 2001, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimenti di imprese, di stabilimenti o di parti di imprese o di stabilimenti, e segnatamente gli articoli da 3 a 5, deve essere interpretata nel senso che osta ad una legislazione nazionale, come quella di cui trattasi nel procedimento principale, la quale, in caso di trasferimento di un’impresa intervenuto nell’ambito di una procedura di riorganizzazione giudiziale mediante trasferimento soggetto a controllo giudiziario, applicata al fine di conservare in tutto o in parte l’impresa cedente o le sue attività, prevede, per il cessionario, il diritto di scegliere i lavoratori che intende riassumere.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.