WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità

Credito IVA

Giurisprudenza
TAX IVA

Reverse charge: detrazione IVA subordinata al principio di inerenza

31 Gennaio 2024

Luca Cicozzetti

Con sentenza n. 140/2022, la Corte di Cassazione ha affermato che nell’ipotesi di applicazione del meccanismo del reverse charge, il diritto alla detrazione da parte del cessionario presuppone la sussistenza dell’inerenza dell’operazione rispetto all’attività d’impresa.
Flash News
IVA

Dichiarazione IVA 2024: le specifiche tecniche per l’invio telematico dei dati

29 Gennaio 2024
L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del 26 gennaio 2024, ha approvato le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nella dichiarazione annuale IVA 2024, relativa all’anno 2023.
Flash News
Fiscalità generale

Precompilata IVA estesa al 2024

22 Gennaio 2024
Con provvedimento n. 11806 del 19 gennaio 2024, l’Agenzia delle Entrate ha esteso al 2024 il periodo di sperimentazione della precompilata IVA
Flash News
IVA

Dichiarazione IVA 2024: approvati i nuovi modelli

18 Gennaio 2024
L'Agenzia delle Entrate comunica, con provvedimento del 15 gennaio 2024, l'approvazione dei modelli di dichiarazione IVA 2024 concernenti l’anno 2023, con le relative istruzioni per la compilazione.
Flash News
Fiscalità generale

Semplificazione fiscale: le novità in Gazzetta Ufficiale

15 Gennaio 2024
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio 2024 il Decreto Legislativo 8 gennaio 2024, n. 1, recante la razionalizzazione e semplificazione delle norme in materia di adempimenti tributari.
Flash News
IVA

Detrazione dell’IVA erroneamente riversata

11 Gennaio 2024
L’Agenzia delle Entrate, con Risposta n. 479/2023, ha chiarito in quali casi si possa avvalersi del diritto alla detrazione IVA, della quale erroneamente la società non ha usufruito, in quanto per errore riversata all'A.d.E. a mezzo di ravvedimento operoso.
Flash News
Agevolazioni fiscali

Credito d’imposta ricerca e sviluppo: consultazione AE sul riversamento spontaneo

16 Maggio 2022
L’Agenzia delle Entrate ha posto in pubblica consultazione un provvedimento sulla procedura di riversamento spontaneo dei crediti di imposta per attività di ricerca e sviluppo 2022.
Flash News
IVA

Rimborso credito IVA a soggetti non residenti: chiarimenti AE

10 Maggio 2022
Con Risposta n. 248 del 9 maggio 2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al rimborso di credito IVA di cui all’articolo 38-ter del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 (Testo Unico IVA).
Giurisprudenza
TAX IVA

Conferimento di azienda e cessione dei crediti di imposta

15 Marzo 2022

Andrea Galleano, Dottorando in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università di Trento

[ Cassazione Civile, Sez. V, 19 ottobre 2021, n. 28787 – Pres. Virgilio, Rel. Saija ]
Contro la sentenza della Commissione Tributaria Regionale per la Lombardia l’Agenzia delle Entrate ricorreva per Cassazione, denunciando, fra il resto, la violazione e falsa applicazione dell’art. 69 r.d. n. 2440/1923.
Giurisprudenza
TAX IVA

Antieconomicità dell’operazione irrilevante ai fini della detrazione dell’IVA

16 Settembre 2021

Matteo Mancini, Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. V, 07 luglio 2021, n. 19212 – Pres. Manzon, Rel. Castorina ]
L’Amministrazione finanziaria non ha la possibilità di disconoscere il diritto alla detrazione dell’Imposta sul Valore Aggiunto (“IVA”) in capo ad un soggetto passivo in ragione della sola antieconomicità del prezzo sostenuto per l’acquisto di beni o servizi rispetto a quello
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Tributi

Illegittimità della cessione a terzi del credito IVA dopo la chiusura del fallimento

15 Marzo 2021

Sara Addamo, Dottore di ricerca in diritto commerciale, Università di Trento; Incaricata alla ricerca, Libera Università di Bolzano; Avvocato

[ Cassazione Civile, Sez. V, 21 ottobre 2020, n. 22884 – Pres. Magda, Rel. D’Aquino ]
Nel caso in esame l’Agenzia delle Entrate ha negato il rimborso del credito IVA ceduto ad una società da un Fallimento successivamente alla chiusura della Procedura. Tale condotta è stata avallata dalla Suprema Corte sulla scorta del seguente principio:
Giurisprudenza
Fallimentare - Restructuring Tributi

Ammissibile la compensazione del credito IVA chiesto a rimborso dal fallito

5 Novembre 2019

Andrea Maria Ciotti, Studio Legale Tributario Taxnet

[ Cassazione Civile, Sez. V, 29 maggio 2019, n. 14620 – Pres. Bruschetta, Rel. D’Aquino ]
In materia tributaria è ammissibile la compensazione – secondo quanto disposto dall’art. 56 della legge fallimentare - del credito IVA chiesto a rimborso dal fallito, con i debiti d’imposta sorti in epoca precedente alla dichiarazione di fallimento, anche quando il
La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter