Risk management
08/07/2021

BRRD: nuovi RTS su requisiti di fondi propri aggiuntivi e combinato di riserva di capitale

Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea dell’8 luglio 2021 il Regolamento delegato (UE) 2021/1118 della Commissione del 26 marzo 2021 che integra la Direttiva 2014/59/UE che istituisce un quadro di risanamento e risoluzione degli enti creditizi e delle imprese di investimento (BRRD) per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione (RTS) che specificano la metodologia che le autorità di risoluzione devono utilizzare per stimare il requisito di fondi propri aggiuntivi di cui all’articolo 104 bis della Direttiva 2013/36/UE (CRD IV) e il requisito combinato di riserva di capitale per le entità soggette a risoluzione a livello del gruppo soggetto a risoluzione su base consolidata se il gruppo soggetto a risoluzione non è soggetto a detti requisiti a norma della medesima direttiva.

Gli RTS sono stati emanati in attuazione dell’articolo 45 quater, paragrafo 4, della BRRD.

Il presente Regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea ed è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.