Controlli interni
24/10/2012

L’Institute of Internal Auditors (IIA) ha approvato le modifiche per il 2013 degli Standards internazionali

L’Institute of Internal Auditors (IIA) ha approvato alcune modifiche agli International Standards for the Professional Practice of Internal Auditing (Standards) che entreranno in vigore a partire dal 01 Gennaio 2013.

Le principali modifiche sono volte a:

- chiarire le responsabilità degli internal auditors, del Chief Audit Executive (CAE), e l’attività di controllo interno in conformità con gli Standards;

- aumentare l’attenzione sui requisiti della Quality Assurance and Improvement Program (QAIP), chiarendo le modalità di conformazione agli Standards;

- chiarire il ruolo del CAE nella comunicazione del c.d. “unacceptable risk”;

- individuare le modifiche necessarie nel piano di audit interno;

- garantire che il piano di audit copra i rischi per il raggiungimento degli obiettivi strategici;

- aggiungere ulteriori esempi di “functional reporting to the board”;

- aggiungere al Glossario le definizioni di "overall opinion" e di "engagement opinion", modificando altresì la definizione di “board”.

In allegato, oltre ai nuovi Standard 2013, sono pubblicati il documento di Confronto tra gli Standard 2011 e 2013 ed il documento che sintetizza le segnalazioni e i commenti raccolti attraverso la consultazione e che illustra i criteri utilizzati per l’aggiornamento.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.