Gestione collettiva del risparmio
30/06/2021

Fondi comuni monetari: consultazione FSB per migliorarne la resilienza

Il Financial Stability Board (FSB) ha posto in pubblica consultazione una proposta volta a rafforzare la resilienza dei fondi comuni monetari (FCM).

Infatti, evidenzia l’FSB, gli FCM sono suscettibili di rimborsi improvvisi e possono incontrare difficoltà nella vendita di attività, in particolare in condizioni di stress. Queste caratteristiche anche dar luogo a vulnerabilità a livello di sistema.

Le opzioni suggerite dall’FSB nel documento in consultazione mirano ad affrontare queste vulnerabilità con riferimento alle seguenti tematiche:

  • rimborso agli investitori;
  • assorbimento delle perdite;
  • riduzione della trasformazione della liquidità.

La relazione sulla consultazione contiene inoltre considerazioni su come selezionare e combinare diverse opzioni strategiche per affrontare tutte le vulnerabilità derivanti dai diversi tipi di FCM.

Le politiche volte a rafforzare la resilienza degli FCM, conclude l’FSB, dovrebbero essere accompagnate da ulteriori riforme in due aree specifiche:

  • politiche a sostegno di una solida gestione del rischio da parte dei gestori di fondi e del monitoraggio del rischio da parte delle autorità;
  • misure per migliorare il funzionamento dei mercati di finanziamento a breve termine sottostanti.

La consultazione avrà termine il 16 agosto 2021.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.