Corporate governance
30/07/2021

Sostenibilità: pubblicato il rapporto ambientale di Banca d’Italia

La Banca d’Italia ha pubblicato il proprio rapporto ambientale 2021.

Il Rapporto ambientale della Banca d’Italia illustra i principali indicatori relativi all’impatto dell’attività dell’Istituto sull’ambiente, allo scopo di rendere conto dell’impegno volto a ridurre la propria impronta ecologica. Il Rapporto ambientale, elaborato per la prima volta nel 2010 e aggiornato annualmente, illustra le principali iniziative realizzate dalla Banca in linea con gli obiettivi della propria Politica ambientale: uso sostenibile delle risorse energetiche e naturali, gestione ottimale dei rifiuti, mobilità sostenibile, acquisti “verdi”, promozione di una cultura ambientale.

L’attenzione della Banca d’Italia alla tutela dell’ambiente e alla sostenibilità investe le attività istituzionali e si estende anche alla gestione del proprio portafoglio di investimento. Insieme alla BCE e alle altre banche centrali dell’Eurosistema, è impegnata a ridurre l’impatto ambientale connesso con la produzione, la distribuzione, il ricircolo e lo smaltimento delle banconote in euro. Nel 2020 il perimetro dell’attività di investimento sostenibile è stato ulteriormente ampliato includendo, oltre agli strumenti azionari, anche i portafogli di obbligazioni.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.