Autorità di Vigilanza
04/10/2012

Terremoto in Emilia Romagna: Banca d’Italia revoca il provvedimento di autorizzazione ai controlli manuali

Con Provvedimento del 29 maggio 2012 Banca d’Italia aveva autorizzato le filiali delle banche e degli uffici postali della Regione Emilia Romagna ad effettuare controlli manuali di autenticità e di idoneità delle banconote destinate ad alimentare dispositivi automatici di distribuzione del contante.

L’autorizzazione era stata rilasciata in ragione del sisma che aveva colpito questa regione.

Venute meno le circostanze di carattere eccezionale che hanno condotto all’adozione del citato Provvedimento (in particolare, gli impedimenti ai collegamenti, alla circolazione e al funzionamento delle sale conta), dovendosi considerare non più pregiudicato il regolare approvvigionamento di banconote per le filiali delle banche e degli uffici postali, Banca d’Italia ha deciso di revocare, con effetto immediato a partire dal 03 ottobre 2012, il suddetto regime di autorizzazione.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.