WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024. Novità per le banche e problematiche operative
www.dirittobancario.it
Flash News

Trent’anni del TUB: il ciclo di incontri congiunto Banca d’Italia e ADDE

22 Marzo 2023
Di cosa si parla in questo articolo

La Banca d’Italia e l’Associazione Italiana dei Docenti di Diritto dell’Economia (ADDE) hanno organizzato congiuntamente una serie di incontri in occasione del trentennale dell’introduzione del testo unico bancario (TUB). Questi incontri culmineranno in un convegno che si terrà a dicembre a Roma e che ospiterà anche il Convegno Associativo 2023 ADDE.

Il Testo Unico Bancario è stato oggetto di importanti modifiche negli ultimi trent’anni, in un contesto in cui la regolamentazione bancaria si è evoluta a livello europeo e ha visto un aumento della discrezionalità tecnica.

Pertanto, dopo trent’anni dalla sua entrata in vigore, è importante interrogarsi sull’adeguatezza della normativa e sulla sua resilienza alle sfide che derivano dalle norme europee, dalla digitalizzazione, dalla sostenibilità e dalle metamorfosi del contesto in cui operano gli intermediari per effetto di nuovi equilibri geopolitici e di rapporti tra Stato e Mercato.

Il percorso di incontri organizzato dalla Banca d’Italia e dall’ADDE sarà articolato in diverse tappe. Questi incontri, che si svolgeranno nel corso dell’anno presso le Università di Cà Foscari di Venezia, Palermo e Napoli Parthenope, saranno organizzati come workshops e saranno destinati all’analisi ed al confronto su macro capitoli della regolazione contenuta nel testo unico bancario.

Le tematiche oggetto di analisi

In particolare, nel primo workshop si analizzeranno le attività, da quella bancaria ai servizi di pagamento, con una particolare attenzione agli impatti discendenti dalla digitalizzazione.

Il secondo workshop sarà dedicato ai profili attuali delle regole di trasparenza e correttezza nei rapporti con la clientela e alle connesse forme espressive della vigilanza di tutela.

Infine, il terzo workshop sarà dedicato all’esame di profili problematici connessi ai rapporti fra vigilanza e gestione delle crisi bancarie nel quadro delle riforme europee attualmente in fase di sviluppo.

Il convegno che si terrà a dicembre sarà il momento culminante di questo percorso di incontri. Alla luce del dibattito emerso nei diversi workshop, il convegno costituirà sia un momento di riflessione all’indietro, quasi un bilancio consuntivo di questi trenta anni di TUB, sia, soprattutto, un’occasione per guardare avanti.

Infatti, la Banca d’Italia e l’ADDE sono consapevoli che un proficuo e costante dialogo tra istituzione e accademia può incidere in maniera significativa sugli sviluppi futuri della regolamentazione finanziaria.

Il calendario degli incontri Banca d’Italia e ADDE

Di seguito il calendario degli incontri.

1° Workshop – Attività delle banche e nuovi modelli di business

Venezia, 17 maggio 2023 Università Ca’ Foscari, Venezia

2° Workshop – Trasparenza, correttezza e vigilanza di tutela nel T.U.B.

Palermo, 9 giugno Università degli Studi di Palermo

3° Workshop – La supervisione bancaria e la gestione delle crisi a trent’anni dal Testo Unico Bancario

Napoli, 15 settembre Università di Napoli Parthenope

Convegno Associativo 2023 – A 30 anni dal Testo Unico Bancario (1993-2023): The Test of Time

Roma, 11 dicembre Banca d’Italia

Roma, 12 dicembre Università di Roma Tre

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 30 Maggio
Clausole di fallback e piani di sostituzione nel nuovo 118-bis TUB

ZOOM MEETING
Offerte per iscrizioni entro il 16/05


WEBINAR / 23 Maggio
Titolare effettivo in trust e istituti affini: nuova guida GAFI

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/05

Iscriviti alla nostra Newsletter