WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

Transfer pricing: il rapporto Assonime con le linee di azione proposte per affrontare le problematiche dei prezzi di trasferimento

18 Novembre 2014
Di cosa si parla in questo articolo

Assonime ha pubblicato il proprio rapporto sul tema dei prezzi di trasferimento (transfer pricing).

La problematica dei prezzi di trasferimento nasce dall’esigenza di determinare in modo corretto, ai fini fiscali, i proventi e i costi delle operazioni commerciali intercorrenti tra società appartenenti al medesimo gruppo ma insediate in Stati diversi e, quindi, sottoposte alla potestà impositiva di ordinamenti che potenzialmente perseguono interessi confliggenti.

Il rapporto individua 8 linee di azioni, inviate unitamente al rapporto all’Amministrazione finanziaria ed al Governo nell’ottica di migliorare e semplificare i rapporti con le imprese in relazione ai problemi applicativi di questa particolare disciplina, rispettivamente dedicate ai seguenti temi: affidare i controlli sui prezzi di trasferimento a team specializzati; elaborare una procedura ad hoc per le verifiche in tema di transfer pricing; condividere tra imprese e Amministrazione le principali questioni di metodo e di merito relative alla verifiche di transfer pricing; semplificare la transfer pricing documentation; riconsiderare il regime delle sanzioni amministrative proporzionali per gli accertamenti in tema di transfer pricing, sostituendole con sanzioni in misura fissa; affinare gli strumenti di prevenzione dei conflitti e dei rischi di doppia imposizione; armonizzare le iniziative con quelle portate avanti in sede europea ed effettuare verifiche congiunte per escludere sin dall’inizio problemi di doppia imposizione; rendere efficaci gli strumenti di risoluzione della doppia imposizione post rettifica, introducendo la fase arbitrale obbligatoria nella MAP e superando gli ostacoli di natura amministrativa per una piena applicazione della Convenzione arbitrale.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter