www.dirittobancario.it
Flash News

TARGET2: da Banca d’Italia la guida per la registrazione dei dati

14 Settembre 2021
Di cosa si parla in questo articolo

Banca d’Italia ha pubblicato la versione aggiornata della Guida per la registrazione dei dati statistici relativi al sistema TARGET2.

L’obiettivo della presente guida è descrivere in modo esaustivo tutti i campi richiesti nei moduli TARGET2 (SSP), T2S e TIPS e fornire una guida agli utenti per la loro compilazione.

TARGET2 è stato realizzato dall’Eurosistema per consentire agli intermediari abilitati il regolamento in moneta di banca centrale delle transazioni in euro di importo rilevante su base lorda [1], quali le operazioni di politica monetaria, i pagamenti interbancari, le operazioni per conto della clientela, le transazioni dei cosiddetti sistemi ancillari (sistemi di pagamento al dettaglio, sistemi di regolamento titoli, controparti centrali, mercati monetari). La realizzazione della SSP è stata affidata dall’Eurosistema a Banca d’Italia, Deutsche Bundesbank e Banque de France (le cosiddette “3CB”).

Il regolamento dei pagamenti in TARGET2 avviene sulla SSP, sulla quale sono registrati i conti dei partecipanti aperti presso le rispettive banche centrali; ciò consente di far affluire i pagamenti in tutta l’area in modo sicuro ed efficiente, contribuendo alla stabilità dell’euro.

In particolare, TARGET2:

  • consente l’attuazione della politica monetaria dell’Eurosistema e il funzionamento del mercato monetario in euro;
  • accresce la robustezza del sistema finanziario nel suo complesso contribuendo alla mitigazione del rischio sistemico [2], grazie alla rapidità e alla certezza di regolamento dei pagamenti di elevato ammontare;
  • garantisce il trattamento efficiente dei pagamenti transfrontalieri in euro.