WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Sì al divieto di anatocismo in assenza della delibera CICR. Il Tribunale di Roma si allinea a quello di Milano

21 Ottobre 2015

Tribunale di Roma, 20 ottobre 2015

Di cosa si parla in questo articolo

Con ordinanza del 20 ottobre 2015 il Tribunale di Roma, allineandosi all’orientamento espresso dal Tribunale di Milano (cfr. contenuti correlati), ha affermato la vigenza, a partire dal 01 gennaio 2014, del divieto di anatocismo sancito dall’art. 120 TUB, pur in assenza dell’emananda delibera del CICR, volta a determinare modalità e criteri di attuazione di tale norma.

Secondo il Tribunale di Roma, infatti, a fronte dell’introduzione del divieto di anatocismo nei rapporti bancari sancito dalla suddetta norma, l’intervento del CICR deve riguardare solo gli aspetti tecnico-contabili, conseguenziali al divieto così introdotto, che verranno ad essere uniformati per tutto il sistema bancario ed evitare la libertà di regole contabili. Analogamente è da escludere, che la delibera CICR possa prevedere una qualche forma di capitalizzazione degli interessi passivi e quindi prevedere una soluzione differente da quella chiaramente adottata dal legislatore.

Non è poi dubitabile, conclude il Tribunale, che tale innovazione ben possa applicarsi anche ai contratti sorti in precedenza, ma non esauriti e pertanto ancora in corso; quindi, in base all’art. 1339 c.c., la disciplina di cui al nuovo testo dell’art. 120 TUB verrà a disciplinare i contratti di conto corrente bancario in essere, sia pure limitatamente agli effetti non ancora prodotti all’1 gennaio 14, data di entrata in vigore della nuova disciplina, che andrà a sostituire o integrare per il periodo successivo la clausola difforme non più ammessa dall’ordinamento.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter