WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza
www.dirittobancario.it
Flash News

Segnalazioni di vigilanza: da EBA uno strumento di orientamento

3 Maggio 2023
Di cosa si parla in questo articolo

EBA ha lanciato uno strumento di orientamento (Signposting tool) per le segnalazioni di vigilanza.

Nell’ambito dell’impegno per un quadro normativo di segnalazione più proporzionato, EBA ha infatti pubblicato la prima versione di uno strumento interattivo di orientamento, che mira a supportare gli istituti nell’individuazione dei moduli e dei modelli pertinenti per le loro segnalazioni di vigilanza.

Lo strumento di orientamento aiuta gli istituti di diverse dimensioni e complessità a individuare i requisiti e i modelli di rendicontazione rilevanti per i singoli istituti di credito, considerando la loro tipologia e l’ambito delle loro attività.

Lo strumento interattivo è particolarmente vantaggioso per gli istituti piccoli e non complessi, in quanto riduce la complessità e stabilisce una logica aziendale comune.

EBA ritiene che questo strumento aiuterà gli istituti a comprendere la normativa e ridurrà il tempo e gli sforzi necessari per orientarsi tra i requisiti pertinenti.

Ciò porterà, a sua volta, a una riduzione dei costi complessivi di conformità e contribuirà a una riduzione dei costi di reporting.

Lo strumento di orientamento risponde a una delle raccomandazioni contenute nella relazione dell’EBA del giugno 2021 sui costi di conformità agli obblighi connessi alle segnalazioni di vigilanza e mira a sostenere le banche nel processo di conformità, a stabilire una logica aziendale comune e a ridurre i costi di conformità e di segnalazione.

Pur nella sua utilità, EBA tiene a precisare come lo strumento sia destinato ad essere utilizzato esclusivamente a scopo orientativo e non abbia alcun effetto legale.

In tal senso, EBA non si assume alcuna responsabilità per i suoi contenuti e consiglia agli istituti di consultare sempre le versioni autentiche degli atti giuridici rilevanti per il quadro di rendicontazione, compresi i loro preamboli, pubblicati nella Gazzetta ufficiale (GU) dell’Unione europea.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09

Iscriviti alla nostra Newsletter