WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni


Provvedimento IVASS 4 giugno 2024 n. 144

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 29/08


WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni
www.dirittobancario.it
Flash News

Rischi da catastrofi naturali e sostenibilità ESG: avvio monitoraggio IVASS

Lettera al Mercato IVASS 27 luglio 2022

28 Luglio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Con Lettera al Mercato del 27 luglio 2022, l’IVASS ha comunicato l’avvio del monitoraggio dei rischi da catastrofi naturali e della sostenibilità ESG.

In particolare, l’IVASS ha individuato come obbiettivi chiave delle proprie politiche di vigilanza, indirizzate alla stabilità del settore assicurativo e alla tutela dei consumatori, una piena consapevolezza e gestione, da parte delle assicurazioni, dei rischi correlati ai cambiamenti climatici e di sostenibilità ESG.

L’Italia è tra le nazioni dell’Unione europea più esposte al rischio di catastrofi naturali, legate strettamente con i cambiamenti climatici e con il deterioramento dell’ambiente e del territorio e, nonostante ciò, è tra i paesi con il minor numero di coperture assicurative in materia.

I possibili scenari correlati ai cambiamenti climatici rendono più complesse diverse attività del settore assicurativo:

  • le prassi di sottoscrizione;
  • le politiche di investimento;
  • la POG e il pricing dei prodotti;
  • la definizione dell’informativa destinata ai clienti e al pubblico.

Inoltre, anche i presidi di governo societario e di controllo interno prevedono la necessità di essere rimodulati al fine di prendere in considerazione la maggiore incertezza delle previsioni.

Con la presente lettera al mercato, in linea con l’obiettivo n. 2 del Piano strategico IVASS 2021- 20233 e con gli impegni assunti nel corso del COP26, l’IVASS ha comunicato l’avvio presso tutte le compagnie assicurative di una rilevazione qualitativa e quantitativa, riferita al 31 dicembre 2021, sui rischi fisici e di transizione verso un’economia sostenibile, a basse emissioni di Co2.

La rilevazione viene avviata in conformità ai poteri di indagine dell’Autorità previsti dall’articolo 189 del DL 7 settembre 2005, n. 209 (Codice delle Assicurazioni Private).

Tale rilevazione costituisce un’evoluzione delle indagini tematiche condotte a partire dal 2019 nell’ambito del monitoraggio campionario dei rischi e delle vulnerabilità del settore assicurativo: l’analisi dei dati e delle informazioni raccolti consentirà di valutare se rendere la rilevazione periodica e quali modifiche eventualmente apportare.

Le informazioni sul monitoraggio dei rischi da catastrofi naturali e della sostenibilità ESG dovranno essere trasmesse entro la fine di ottobre 2022, secondo le istruzioni riportate in calce alla Lettera al mercato odierna.

Per trasmettere le informazioni richieste le assicurazioni dovranno utilizzare la piattaforma “Infostat”. Le relative survey Infostat saranno disponibili per gli enti segnalanti nei primi giorni di ottobre 2022.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni


Provvedimento IVASS 4 giugno 2024 n. 144

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 29/08


WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09

Iscriviti alla nostra Newsletter