Iscriviti alla nostra Newsletter
www.dirittobancario.it
Flash News

Registrazione preliminare di vendita: al via la procedura online

Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 1 marzo 2023 Prot. n. 56766/2023

2 Marzo 2023
Di cosa si parla in questo articolo

Pubblicato il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 1 marzo 2023 Prot. n. 56766/2023 di approvazione dei moduli aggiuntivi del modello “RAP – Registrazione di atto privato” e delle relative istruzioni, da utilizzare per la richiesta di registrazione online di un contratto preliminare di vendita.

A partire dal 7 marzo 2023, sarà possibile registrare un contratto preliminare di compravendita in via telematica, grazie ad un nuovo servizio che consentirà di inviare la richiesta direttamente dal proprio computer insieme ai documenti allegati, come il contratto e le planimetrie.

Questo nuovo servizio è stato reso possibile dall’approvazione del Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, che ha aggiunto un modulo al modello RAP, già utilizzato per la registrazione dei contratti di comodato d’uso ed approvato con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 16 dicembre 2022.

Fino ad ora, per la registrazione di un preliminare di vendita era necessario recarsi presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate entro 30 giorni dalla stipula dell’atto. Con la nuova modalità di registrazione online, sarà possibile evitare questa procedura e richiedere la registrazione in modo più semplice e rapido.

Il nuovo servizio richiede di compilare il modello “Rap” e di allegare il contratto firmato dalle parti e gli eventuali altri documenti necessari, come scritture private, inventari, mappe, planimetrie e disegni. Tutti i documenti devono essere allegati in un unico file, in formato TIF e/o TIFF e PDF/A (PDF/A-1a o PDF/A-1b). Una volta inserite tutte le informazioni necessarie, il sistema calcola automaticamente le imposte e consente di versarle tramite addebito sul proprio conto corrente.

I soggetti non obbligati alla registrazione telematica possono comunque presentare il modello “Rap” presso un ufficio dell’Agenzia, insieme al contratto e agli eventuali allegati.

La registrazione online di un preliminare di vendita sarà la prima di una serie di nuove modalità di registrazione che l’Agenzia delle Entrate intende progressivamente estendere ad altri atti privati.

Di cosa si parla in questo articolo
La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter