WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024. Novità per le banche e problematiche operative
www.dirittobancario.it
Flash News

Pagamenti istantanei TIPS: guida Banca d’Italia agli operatori

21 Febbraio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

Banca d’Italia ha pubblicato la Guida agli operatori per i conti tecnici TIPS AS detenuti dalla Banca d’Italia per conto di sistemi ancillari.

Per promuovere il regolare funzionamento e assicurare l’affidabilità dei sistemi di pagamento che trattano SCT Inst e si avvalgono di TIPS, la Banca d’Italia è disponibile a detenere a proprio nome conti tecnici TIPS AS nel sistema TARGET2-Banca d’Italia per conto dei gestori di tali sistemi che sono soggetti a un ordinamento privo di istituti giuridici idonei ad assicurare la separatezza – sotto il profilo legale – dei fondi presenti sui conti tecnici TIPS AS rispetto al patrimonio dei gestori medesimi, anche al ricorrere di procedure di insolvenza.

La presente Guida contiene la disciplina destinata:

  • ai gestori dei sistemi ancillari di TIPS, che intendono avvalersi di conti tecnici TIPS AS detenuti dalla Banca d’Italia nel sistema TARGET2-Banca d’Italia;
  • agli aderenti a tali sistemi, che intendono fruire di tali conti per regolare – nei libri contabili deisistemi ancillari o in TIPS sui conti suddetti – gli SCT Inst di propria pertinenza e/o di pertinenza di altri aderenti ai sistemi ancillari.

La fruizione di un conto tecnico è opzionale e la scelta di avvalersene rientra nella discrezionalità del gestore del sistema ancillare.

Al fine di evitare commistioni tra i conti tecnici afferenti a diversi sistemi ancillari, la Banca d’Italia rende disponibile un unico conto tecnico dedicato a ciascun gestore di sistema ancillare che ne faccia richiesta.

Il gestore del sistema ancillare è tenuto a:

  • definire i requisiti che gli aderenti a tale sistema devono possedere per fruire del conto tecnico, in modo che siano conformi a quanto previsto dalla presente Guida e dai contratti sottoscritti dal gestore medesimo e dai depositanti con la Banca d’Italia per la fruizione del conto stesso, nonché a quanto previsto in materia di accesso ai sistemi di pagamento dall’art. 30 del d.lgs. 27 gennaio 2010, n. 11;
  • rendere disponibile la fruizione del conto tecnico agli aderenti al sistema ancillare che, avendo i requisiti suddetti, ne facciano richiesta.
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 21 giugno
Il pignoramento presso terzi alla luce del decreto n. 19/2024


Novità per le banche e problematiche operative

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 07/06


WEBINAR / 30 Maggio
Clausole di fallback e piani di sostituzione nel nuovo 118-bis TUB

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 16/05

Iscriviti alla nostra Newsletter