WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

OICVM e FIA: dall’ESMA un’azione di vigilanza comune per la supervisione dei costi

7 Gennaio 2021
Di cosa si parla in questo articolo

L’ESMA ha avviato un’azione di vigilanza comune con le autorità nazionali competenti (NCA) sulla supervisione dei costi e delle commissioni applicabili agli Organismi di investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM) e ai Fondi di investimento alternativi (FIA) nell’Unione europea (UE).

L’obiettivo è quello di valutare la conformità dei soggetti vigilati con le disposizioni relative ai costi del quadro normativo riguardante OICVM e FIA e l’obbligo di non addebitare agli investitori costi indebiti, così come previsto:

  • dall’art. 22(4) della Direttiva 2010/43/UE recante modalità di esecuzione della Direttiva 2009/65/CE (OICVM IV o UCITS IV) per quanto riguarda i requisiti organizzativi, i conflitti di interesse, le regole di condotta, la gestione del rischio e il contenuto dell’accordo tra il depositario e la società di gestione;
  • dall’art. 17(2) del Regolamento delegato (UE) 231/2013 che integra la Direttiva 2011/61/UE (AIFMD) per quanto riguarda deroghe, condizioni generali di esercizio, depositari, leva finanziaria, trasparenza e sorveglianza;

A tal fine, le NCA terranno conto del documento di vigilanza sulla supervisione dei costi pubblicato dall’ESMA nel giugno 2020.

Per maggiori informazioni si rinvia al comunicato dellESMA indicato tra i conenuti correlati.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 29 settembre
La Compliance Antiriciclaggio nelle nuove linee guida EBA


Linee guida in vigore dal 1° dicembre 2022

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 02/09