WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
www.dirittobancario.it
Flash News

Nuova FAQ Agenzia delle Entrate sull’integrativa dell’archivio dei rapporti con operatori finanziari

18 Marzo 2016
Di cosa si parla in questo articolo

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una FAQ del 15 marzo 2016, di seguito espressamente riportata, recante chiarimenti in ordine all’integrativa dell’archivio dei rapporti con operatori finanziari.

Intermediario che ha esclusivamente rapporti di tipo 16, 18, 22 e 99 (es. Holding e Confidi) – Quali adempimenti?

La comunicazione annuale relativa ai tipi rapporto 08, 11, 13, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 99 era necessaria – secondo le precedenti specifiche tecniche – al solo fine di comunicare gli ID rapporto.

Tale informazione, con l’adozione del tracciato unico, è presente:

  • In fase transitoria nei flussi 2, 3 e 4 previsti dall’allegato 3 al Provvedimento 25 gennaio 2016;
  • A regime in ogni comunicazione mensile.

Pertanto, secondo quanto stabilito dal Provvedimento 25 gennaio 2016:

A. Entro il 31 marzo 2016 devono essere inviati:

  • Il gruppo di file n. 2 (invio delle variazioni rispetto a nuovi soggetti intervenuti in rapporti già comunicati nella CIA 2014)
  • Il gruppo di file n. 3 (invio dei rapporti aperti di nuova costituzione del 2015)
  • Il gruppo di file n. 4 (invio di rapporti mai comunicati in precedenza) di cui all’allegato 3 al provv. del 25 gennaio 2016 qualora ve ne siano i presupposti.

B. A regime non deve più essere inviata la comunicazione annuale dei saldi.

Si evidenzia che la comunicazione di assenza informazioni (tipo 7) non è più prevista.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter