www.dirittobancario.it
DB Formazione

Modello standard fideiussione immobili da costruire: novità 2022

Decreto Ministero Giustizia 6 giugno 2022 n. 125 pubblicato in GU 24 agosto 2022

27 Ottobre 2022
OFFERTE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 7 OTTOBRE
09:30 - 13:00
Corso live
€370,00
IVA ESCLUSA €450,00€

1. Leggi il programma

Lo scorso 24 agosto 2022 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero della Giustizia n. 125 del 6 giugno 2022 recante il Regolamento relativo al modello standard di fideiussione relativa al trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento su un immobile da costruire (Modello standard fideiussione immobili da costruire).

Il Regolamento sul Modello standard fideiussione immobili da costruire è stato emanato in attuazione dell’art. 3, comma 7-bis, del dl n. 122/2005, il quale prevede che, all’atto della stipula di un contratto di trasferimento non immediato della proprietà o di altro diritto reale di godimento su un immobile da costruire, il costruttore debba rilasciare adeguata fideiussione.

Il Regolamento si applica alle fideiussioni stipulate a partire dal trentesimo giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Il corso si pone l’obiettivo di fornire agli operatori gli strumenti per comprendere la portata applicativa del modello, gli obblighi di compliance e i rischi di contenzioso.


  • Le tutele a favore dell’acquirente di immobile da costruire: dal Decreto legislativo 20 giugno 2005, n. 122 al codice della crisi di impresa e dell’insolvenza
    • Profili di novità normativa e analisi sistematica
    • Standardizzazione del modello e rilascio di una “Polizza indennitaria decennale” conforme alle prescrizioni ministeriali
    • Obbligo di consegna di una fideiussione a garanzia di tutte le somme o comunque dei corrispettivi incassati dal costruttore stesso sino al trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento
    • I soggetti legittimati all’emissione: banche e imprese assicurative
    • Profili di coordinamento e diritto vivente
  • Il modello standard di fideiussione: profili di novità
    • Il contenuto della garanzia: clausola a prima richiesta e rinuncia al beneficio di escussione
    • Il regime di applicazione temporale
    • Le conseguenze del mancato adeguamento al modello standard
    • Natura giuridica della garanzia, tra fideiussione e contratto autonomo: profili di diritto vivente
  • Le condizioni dell’escussione e rimedi
    • La “crisi”
    • La comunicazione di recesso dell’acquirente
    • Il mancato subentro nel contratto
    • L “inadempimento all’obbligo assicurativo” di cui all’articolo 4 ed il ruolo del Notaio
  • Il ruolo del garante e impatto operativo sul sistema bancario e assicurativo
    • L’adeguamento dei modelli contrattuali
    • Termini e modalità di adempimento dell’obbligo fideiussorio
    • Le eccezioni opponibili
    • Previsioni speciali in tema di inadempimento
    • Gli oneri correlati alla cessazione di efficacia della fideiussione

2. Docenti

Giovanni Stella (Chairman)

Professore Ordinario di Diritto Privato, Università di Pavia

Matteo De Poli

Professore Ordinario di Diritto dell’Economia, Università di Padova

Angelo Chianale

Professore Ordinario di Diritto Civile, Università di Torino; Notaio in Torino

Marco Sanniti

Responsabile Credito, Trade Finance e Finanza Specialistica, Direzione Legale e Contenzioso – Group General Counsel, Intesa Sanpaolo

3. Informazioni utili

Sede
Il Seminario sarà svolto a distanza in modalità Zoom meeting. I docenti saranno collegati in videoconferenza e i partecipanti potranno interagire a voce in tempo reale per sottoporre eventuali quesiti.

Ulteriori informazioni
FORMAZIONE FINANZIATA
In qualità di ente di formazione in possesso della Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015, Bancaria Consulting s.r.l. è abilitato ad organizzare corsi finanziabili attraverso Fondi Paritetici Interprofessionali.

Per ogni ulteriore informazione scrivi a:
formazione@dirittobancario.it
o chiama il numero di telefono 0445 1748632

4. Modalità di iscrizione

L’iscrizione si perfeziona mediante la procedura di acquisto online o con il ricevimento a mezzo fax o e-mail del “Modulo di iscrizione” e della ricevuta di pagamento anticipato. Il pagamento anticipato, da eseguirsi a mezzo bonifico bancario alla coordinate indicate nel programma. Dell’avvenuta iscrizione verrà data conferma scritta tramite e-mail inviata all’indirizzo indicato al momento dell’iscrizione.

€370,00
IVA ESCLUSA €450,00€
Iscriviti alla nostra Newsletter