WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

L’infalcidiabilità dei crediti tributari è applicabile solo al concordato accompagnato da transazione fiscale

5 Marzo 2018

Carolina Gentile, praticante notaio presso Zabban, Notari, Rampolla & Associati

Cassazione Civile, Sez I, 19 gennaio 2017, n. 1337 – Pres. Aniello, Rel. Didone

Di cosa si parla in questo articolo

La previsione dell’infalcidiabilità del credito per ritenute fiscali operate e non versate, di cui all’art. 182-ter, primo comma, L.F. trova applicazione solo nell’ipotesi di concordato preventivo che sia accompagnata da una transazione fiscale.

Con la sentenza in epigrafe, la Suprema Corte evidenzia che la facoltà prevista in capo al debitore, dall’art. 182-ter L.F. (nella sua formulazione antecedente alla novella apportata con la L. 232/2016), di proporre, in seno ad una procedura di concordato preventivo, ovvero di un accordo di ristrutturazione dei debiti, una transazione fiscale per i crediti tributari e previdenziali, andando a costituire fattispecie speciale rispetto al concordato che prescinda da un accordo con il Fisco, non può estendersi ai casi di tal tipo. Infatti, solo se si ipotizzasse la obbligatorietà della transazione fiscale, si potrebbe riconoscere l’infalcidiabilità del credito per le ritenute operate e non versate in qualsiasi concordato. Poiché, invece, si deve escludere che la transazione fiscale debba accompagnare ogni ipotesi di concordato preventivo in presenza di debiti tributari, allora deve riconoscersi che la regola dell’infalcidiabilità di taluni tributi non può operare al di fuori della detta sede procedimentale.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
Iscriviti alla nostra Newsletter