Iscriviti alla nostra Newsletter
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

L’imprenditore che conceda in affitto la sua unica azienda perde tale qualifica ai fini fiscali

3 Gennaio 2019

Avv. Enrica Core, Dottoranda LUISS Guido Carli

Cassazione Civile, Sez. V, 20 luglio 2018, n. 19430 – Pres. Campanile, Rel. Dell’Orfano

Di cosa si parla in questo articolo

L’imprenditore che concede in affitto l’unica azienda di sua pertinenza, perde la qualifica di imprenditore.

Conseguentemente, lo stesso, in difetto di qualsiasi atto di residuata gestione, non può avvalersi dei criteri di deducibilità di cui all’art. 109, comma 5, d.p.r. n. 917 del 1986, occorrendo sempre un collegamento tra reddito imprenditoriale e componente negativo detraibile, il quale, quindi, non può riferirsi a un reddito ontologicamente diverso in quanto estraneo alla stessa attività d’impresa.

Di cosa si parla in questo articolo
La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter