www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Il rimborso IVA può essere negato anche oltre i termini di decadenza dall’accertamento

8 Settembre 2021

Cassazione Civile, Sez. Un., 29 luglio 2021, n. 21765 e 21766 – Pres. Tirelli, Rel. Perrino

Di cosa si parla in questo articolo

In tema di rimborso dell’eccedenza detraibile di iva, l’amministrazione finanziaria può contestare il credito esposto dal contribuente in dichiarazione, che non derivi dalla sottostima dell’imposta dovuta, anche qualora siano scaduti i termini per l’esercizio del potere di accertamento o di rettifica dell’imponibile e dell’imposta dovuta, senza che abbia adottato alcun provvedimento.