WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Flash News

Gestione dei reclami delle imprese di assicurazione: in consultazione le modifiche al Regolamento ISVAP n. 24/2008

3 Aprile 2014
Di cosa si parla in questo articolo

L’IVASS ha pubblicato lo schema di Provvedimento di modifica del Regolamento ISVAP n. 24 del 19 maggio 2008 in materia di gestione dei reclami, finalizzato ad allineare il Regolamento alle Linee Guida EIOPA.

Tra le principali novità: l’inserimento della definizione di “reclamo”; la modifica dell’ambito di applicazione del Regolamento, estendendolo alle imprese di assicurazione UE che operano in Italia in regime di stabilimento e di libera prestazione di servizi; l’introduzione dell’obbligo per le imprese di assicurazione di formalizzare una politica di gestione dei reclami, approvata e rivista periodicamente dall’organo amministrativo, ispirata all’equo trattamento degli assicurati, beneficiari e danneggiati; è stato specificato che la relazione periodica sulla gestione dei reclami elaborata dall’Internal Auditing, da sottoporre all’organo amministrativo della società e da trasmettere periodicamente all’IVASS, debba contenere l’analisi delle problematiche che sono alla radice dei reclami e la proposta di interventi correttivi; è stato introdotto un espresso richiamo alla necessità che il linguaggio utilizzato dalle imprese nelle comunicazioni con il reclamante sia semplice e facilmente comprensibile e si è previsto che in caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, nella risposta al reclamante l’impresa fornisca una dettagliata spiegazione della propria posizione, dando informativa in merito alla possibilità di rivolgersi all’IVASS o a sistemi alternativi di soluzione delle controversie, oltre che all’Autorità giudiziaria.

Il termine ultimo per la presentazione di eventuali osservazioni, commenti e proposte è stato fissato per il 30 aprile 2014.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti bancari


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06
Iscriviti alla nostra Newsletter