WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Flash News

Fondi di investimento e crisi russo ucraina: le indicazioni ESMA ai gestori

Implicazioni dell'invasione russa dell'Ucraina sui portafogli dei fondi di investimento

16 Maggio 2022
Di cosa si parla in questo articolo

ESMA ha pubblicato oggi una dichiarazione pubblica sulle implicazioni dell’invasione russa dell’Ucraina sui portafogli dei fondi di investimento.

La dichiarazione, con l’obiettivo di promuovere la protezione degli investitori, sottolinea come i gestori di fondi siano tenuti a gestire i fondi d’investimento nel migliore interesse degli investitori, a disporre di adeguati sistemi di gestione della liquidità e a garantire un’equa valutazione delle attività.

Nel farlo, ESMA fornisce indicazioni generali ai gestori di fondi su:

  • le azioni da intraprendere in caso di esposizioni verso attività russe, bielorusse e ucraine;
  • il processo che i gestori di fondi dovrebbero seguire nella valutazione di queste attività; e
  • l’eventualità di utilizzare strumenti di gestione della liquidità (liquidity management tools – LMTs), quali side pocket.

Nel farlo ESMA sottolinea come che la selezione delle LMT più adatte e la valutazione da applicare alle attività interessate rientrano nella responsabilità del gestore del fondo che deve agire nel migliore interesse di tutti gli investitori.

L’ESMA continuerà a monitorare da vicino la situazione e ad adottare o raccomandare qualsiasi misura necessaria per mitigare l’impatto dell’invasione russa dell’Ucraina sui fondi di investimento

Se necessario, l’ESMA valuterà nuovamente l’eventuale necessità di integrare le indicazioni fornite nella presente dichiarazione o di fornire ulteriori indicazioni su altre questioni derivanti da questa crisi.

L’ESMA era già intervenuta con una serie di raccomandazioni al mercato a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina con la dichiarazione del 14 marzo 2022.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06