WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni


Provvedimento IVASS 4 giugno 2024 n. 144

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 29/08


WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni
www.dirittobancario.it
Flash News

EIOPA: il piano sulla convergenza della vigilanza 2023

3 Febbraio 2023
Di cosa si parla in questo articolo

L’EIOPA ha pubblicato oggi il Piano sulla convergenza della vigilanza per il 2023.

In linea con il mandato dell’EIOPA di costruire una cultura di vigilanza comune e pratiche di vigilanza coerenti nell’Unione europea, il Piano di convergenza della vigilanza identifica le tre principali priorità dell’EIOPA per il 2023:

  • l’attuazione della cultura comune di vigilanza e lo sviluppo di strumenti di convergenza della vigilanza;
  • i rischi per il mercato interno e le condizioni di parità;
  • la vigilanza sui rischi emergenti.

Nell’ambito della cultura comune di vigilanza, l’EIOPA continuerà, tra le altre priorità, a lavorare sul quadro di valutazione dei rischi e sull’applicazione della proporzionalità, sulle valutazioni di vigilanza dei rischi di condotta e sull’approccio di vigilanza ai rischi di sostenibilità, nonché sullo sviluppo di strumenti digitali per le autorità di vigilanza.

Per continuare a preservare la fiducia e la coerenza nel mercato interno, l’EIOPA continuerà a concentrarsi sulla convergenza, promuovendo studi di riferimento sui modelli interni e affrontando la mancanza di convergenza nel modo in cui le autorità nazionali competenti (NCA) valutano le imprese di assicurazione con sede centrale in Paesi terzi.

Riconoscendo i rischi emergenti, l’EIOPA ha incluso tra le sue priorità anche l’attuazione del nuovo regolamento sulla resilienza operativa digitale (DORA), in cui la convergenza della vigilanza sarà fondamentale.

L’EIOPA analizzerà inoltre ulteriormente le pratiche di sottoscrizione nel settore cyber, in particolare l’accesso alla copertura cyber per le piccole e medie imprese.

Infine, l’EIOPA svilupperà strumenti di convergenza della vigilanza per supportare le NCA nell’analisi dei modelli di business digitali.

Costruendo una cultura di vigilanza guidata dal principio di equità, il piano dovrebbe anche contribuire a una migliore protezione degli assicurati e alla parità di trattamento dei consumatori nel mercato interno dell’UE.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 17 Settembre
La nuova governance antiriciclaggio nelle assicurazioni


Provvedimento IVASS 4 giugno 2024 n. 144

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 29/08


WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09

Iscriviti alla nostra Newsletter