WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza
www.dirittobancario.it
Flash News

Corporate governance delle banche: i nuovi principi del Comitato di Basilea

14 Luglio 2015
Di cosa si parla in questo articolo

Il documento “Corporate governance principles for banks” aggiorna e sostituisce quello precedentemente pubblicato dal Comitato nel corso del 2010, pur tornando a sottolineare l’importanza fondamentale che un efficace assetto di governo societario riveste per la sana e prudente gestione delle banche.

Rispetto alla precedente versione del documento, il Comitato pone in evidenza l’importanza della governance del rischio nell’ambito del quadro generale di governance aziendale di una banca, delineando tra i valori aggiunti sia il ruolo svolto dal consiglio di amministrazione e dai comitati consiliari sia la presenza di efficaci funzioni di controllo interno.

In particolare i nuovi principi:

  • ampliano i compiti e il ruolo del consiglio di amministrazione nell’ambito dell’attività di supervisione in materia di implementazione di sistemi di gestione dei rischi efficaci;
  • sottolineano l’importanza della competenza collettiva del consiglio, nonché l’obbligo per i singoli membri del consiglio di dedicare il tempo sufficiente al loro mandato e di tenere il passo con gli sviluppi del settore bancario;
  • rafforzano la politica di governance del rischio, in riferimento al lavoro svolto da business unit e da funzioni di controllo, richiamando la necessità di una cultura del rischio prudente;
  • forniscono orientamenti per le autorità di vigilanza nella valutazione dei processi utilizzati dalle banche per la selezione dei membri del consiglio e dell’alta direzione;
  • riconoscono tra le componenti chiavi del sistema di governance le politiche di remunerazione e di incentivi attraverso le quali il consiglio e la direzione di una banca possono trasmettere modalità di risk-taking corrette, rafforzando così la cultura operativa e di rischio della banca stessa.
Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09

Iscriviti alla nostra Newsletter