WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza
www.dirittobancario.it
Flash News

Circolare 285: novità sul rischio di tasso per non-trading book activities

21 Giugno 2024
Di cosa si parla in questo articolo
CRD

Banca d’Italia ha pubblicato il 48° aggiornamento alla Circolare 285 del 17 dicembre 2013 di modifica della disciplina sul rischio di tasso di interesse delle attività non appartenenti al portafoglio di negoziazione (IRRBB).

Le modifiche danno attuazione degli Orientamenti EBA (EBA/GL/2022/14), emanati in attuazione dell’articolo 84, paragrafo 6 della direttiva 2013/36/UE (CRD IV), i quali specificano i criteri per l’identificazione, la valutazione, la gestione e l’attenuazione del rischio derivante da variazioni potenziali dei tassi di interesse nonché per la valutazione e il monitoraggio del rischio derivante da variazioni potenziali dei differenziali creditizi, su attività diverse dalla negoziazione (non-trading book activities) degli enti.

In particolare l’aggiornamento reca modifiche agli Allegati tecnici C e C-bis del Capitolo 1 sul Processo di controllo Prudenziale della Parte Prima, Titolo III della Circolare 285/2013.

Come detto le modifiche impattano sulle metodologie utilizzate per la misurazione del rischio di tasso di interesse delle attività non appartenenti al portafoglio di negoziazione (IRRBB), in termini di variazione del valore economico e del margine di interesse.

Le novità più rilevanti riguardano:

  • il perimetro di valutazione del rischio, con l’introduzione di esplicite indicazioni per il trattamento di posizioni specifiche
  • la valutazione della materialità delle componenti di rischio
  • l’introduzione di una soluzione attuativa per tutte le componenti soggette a valutazione di materialità
  • la differenziazione dei di valutazione in base agli scenari

Le nuove disposizioni entrano in vigore a partire dal 21 giugno 2024.

Di cosa si parla in questo articolo
CRD

WEBINAR / 1 ottobre
DORA e servizi ICT di terze parti


La gestione dei rapporti contrattuali e dei processi

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 6/09


WEBINAR / 26 settembre
Operazioni di pagamento non autorizzate: nuove aspettative di vigilanza


Comunicazione Banca d’Italia 17 giugno 2024

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 3/09

Iscriviti alla nostra Newsletter