Iscriviti alla nostra Newsletter
www.dirittobancario.it
Flash News

Chiarimenti AE sulla valutazione antiabuso di un’operazione di scissione totale finalizzata al passaggio generazionale

3 Settembre 2019
Di cosa si parla in questo articolo

Con Risposta n. 343 del 23 agosto 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti relativamente ad un’operazione di scissione totale finalizzata al passaggio generazionale.

In particolare, l’Agenzia valuta la neutralità fiscale del concambio dei soci in una scissione in cui una parte delle azioni emesse sono gravate da diritti di usufrutto.

Per le ragioni meglio indicate nella Risposta in allegato, l’Agenzia ha ritenuto che l’operazione di scissione totale non proporzionale prospettata non appaia preordinata a contrastare la ratio di disposizioni tributarie o di principi dell’ordinamento tributario, ma risulta posta in essere per procedere ad un’autonoma diversificazione degli investimenti da parte degli esponenti di seconda generazione, nonché a preordinare le condizioni per il successivo passaggio generazionale a favore dei discendenti di terza generazione.

Ne consegue che l’operazione rappresentata non configura una fattispecie di abuso del diritto poiché tale operazione non integra alcun vantaggio fiscale indebito, ossia alcun vantaggio conseguito in contrasto con la ratio dell’articolo 173 del TUIR e dell’articolo 3, comma 4 ter del TUS, né con alcun altro principio dell’ordinamento tributario.

Di cosa si parla in questo articolo
La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter