WEBINAR / 27 maggio
Frodi informatiche bancarie e pagamenti non autorizzati


La gestione dei reclami e dei ricorsi all’ABF

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 05/05

WEBINAR / 27 maggio
Frodi informatiche bancarie e pagamenti non autorizzati
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Cancellazione società: il credito controverso non può ritenersi automaticamente rinunciato

4 Gennaio 2021

Cassazione Civile, Sez. VI, 31 dicembre 2020, n. 30075 – Pres. Scaldaferri, Rel. Nazzicone

Di cosa si parla in questo articolo

In caso di cancellazione volontaria dal registro delle imprese, ferma l’estinzione della società a norma dell’art. 2495 cod. civ., il credito controverso, esistente al momento della cancellazione, non può ritenersi automaticamente rinunciato, dal momento che la regola è la successione dei residui attivi in favore dei soci, mentre la non sopravvivenza delle mere pretese è l’eccezione.
Pertanto l’esistenza della rinuncia, da ricondurre alla remissione del debito di cui all’art. 1236 cod. civ., va allegata e provata con rigore da parte di chi intenda farla valere, in tutti i presupposti della fattispecie, ossia: la volontà remissoria, la manifestazione inequivoca di tale volontà e la destinazione della dichiarazione allo specifico debitore.

Il prossimo 29 gennaio si terrà il WebSeminar, organizzato da questa Rivista, di rassegna della giurisprudenza e degli orientamenti notarili in materia societaria dedicata all’anno 2020. Di seguito il programma dell’evento.

Riduzioni obbligatorie e rilevazione delle perdite da Covid-19
Giuseppe Ferri, Professore ordinario di diritto commerciale, Università di Roma Tor Vergata

Responsabilità per i debiti aziendali: una (nuova) lettura funzionale dell’art. 2560 c.c.
Ugo Minneci, Professore ordinario di diritto commerciale, Università Statale di Milano

Nuovi problemi in tema di trasferimento di partecipazioni sociali
Enrico Ginevra, Professore ordinario di diritto commerciale, Università di Bergamo

[…]

 

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 10 giugno
La Direttiva su gestori ed acquirenti di NPL bancari


Impatto regolamentare e prospettive per il mercato secondario italiano

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/05
Iscriviti alla nostra Newsletter