WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

L’aumento di capitale può essere deliberato senza una specifica motivazione

9 Novembre 2020

Cassazione Civile, Sez. VI, 22 luglio 2020, n. 15647 – Pres. Scaldaferri, Rel. Nazzicone

Di cosa si parla in questo articolo

La legge non richiede che la deliberazione con cui l’assemblea decida l’aumento del capitale sociale, a norma degli artt. 2438 o 2481 ss. c.c., rechi una specifica motivazione volta ad illustrare le ragioni che giustificano tale scelta: si tratta, invero, di una decisione che rientra nel novero delle determinazioni che l’assemblea può del tutto liberamente assumere, pur restando impregiudicata la possibilità, naturalmente, di farne valere altri vizi, vuoi di contenuto, vuoi di procedimento, ed in particolare per eventuali vizi di abuso di potere, in cui eventualmente versi il socio che abbia espresso in quell’assemblea un voto determinante.

 

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 23 febbraio
Il Regolamento DORA sulla resilienza operativa digitale


Impatti per il settore finanziario

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 03/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02
Iscriviti alla nostra Newsletter