Vigilanza bancaria e finanziaria
13/09/2019

CRR: aggiornamento al Single Rulebook EBA relativamente alle segnalazioni di vigilanza

EBA ha aggiornato il proprio Single Rulebook Q&A con chiarimenti relativi al Regolamento di esecuzione (UE) n. 680/2014 della Commissione, del 16 aprile 2014, che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto riguarda le segnalazioni degli enti a fini di vigilanza conformemente al Regolamento (UE) n. 575/2013 sui requisiti prudenziali per gli enti creditizi e le imprese di investimento (CRR).

I chiarimenti riguardano, in particolare:

  • la comunicazione delle riserve detenute dall’ente creditizio in una banca centrale;
  • i fattori di ponderazione del rischio relativamente alle esposizioni verso il fondo europeo di stabilità finanziaria e il meccanismo europeo di stabilità;
  • la modalità di comunicazione da parte degli enti creditizi e delle imprese di investimento dei flussi e deflussi di cassa;
  • la classificazione delle banche multilaterali di sviluppo (multilateral development banks - MDBs) ai fini dell’applicazione di ulteriori metriche per il controllo della liquidità nelle segnalazioni di vigilanza;
  • le modalità di compilazione del modello C71.00 in relazione alle significant currency;
  • le modalità di segnalazione delle informazioni sulle fonti di finanziamento più rilevanti per gli enti creditizi;
  • sulle modalità di compilazione del modello C 33.00 relativo alle segnalazioni riguardanti i fondi propri e i requisiti di fondi propri di cui all’Allegato I;
  • le modalità di compilazione del modello C 47.00 relativamente alla regola di validazione v4456_m.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.