Segnalazioni creditizie e finanziarie
30/10/2014

Ultimi aggiornamenti Banca d’Italia alla documentazione PUMA2

Banca d’Italia ha pubblicato gli ultimi aggiornamenti alla documentazione PUMA2, ed in particolare:

- la bozza del 24 ottobre 2014 alla documentazione tecnica unificata (banche) relativa alla data contabile del 30 settembre 2014 che, rispetto alla precedente, contiene alcuni affinamenti connessi in particolare con la nuova segnalazione statistica consolidata armonizzata (base informativa M1);

- la Nota tecnica che illustra gli interventi di adeguamento della documentazione PUMA2 al 6° aggiornamento della circolare n. 272 (Matrice dei conti) ed al 55° aggiornamento della Circolare n. 154 (Segnalazioni di vigilanza delle istituzioni creditizie e finanziarie. Schemi di rilevazione e istruzioni per l’inoltro dei flussi informativi), pubblicati lo scorso 30 settembre, e che recepiscono i nuovi requisiti informativi della BCE relativi al bilancio del settore delle istituzioni finanziarie monetarie (Regolamento 2013/33) e alle statistiche sui pagamenti (Regolamento 2013/43);

- la Nota tecnica che illustra gli interventi di adeguamento della documentazione PUMA2 al 2° aggiornamento della Circolare n. 248 (Istruzioni per la compilazione delle segnalazioni statistiche relative ai tassi di interesse attivi e passivi) ed al 55° aggiornamento della suddetta Circolare n. 154, pubblicati lo scorso settembre, e che recepiscono le innovazioni segnaletiche introdotte dal Regolamento della Banca Centrale Europea 2013/34, relativo alle statistiche sui tassi di interesse applicati dalle istituzioni finanziarie monetarie.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.