Responsabilità degli enti (D.Lgs. 231/2001)
21/07/2020

Responsabilità 231 degli enti nell’epoca post Covid-19: ottimi spunti al WebSeminar DB

Grande partecipazione di pubblico al WebSeminar organizzato da questa Rivista lo scorso giovedì 16 luglio sulla responsabilità degli enti ex D.Lgs. 231/01 nell’epoca post Covid-19 alla luce delle indicazioni di Confindustria.

L’evento è stato l’occasione per approfondire con i relatori alcune questioni chiave legate all’emersione di rischi inediti in relazione a vari settori: la sicurezza sui luoghi di lavoro, essendo compito dell’impresa predisporre le misure necessarie a prevenire i contagi; i reati informatici, la cui commissione è destinata ad aumentare in ragione dell’ampio ricorso allo smart working; i delitti contro la Pubblica Amministrazione, data la necessità per molte aziende di accedere ad ammortizzatori sociali, ovvero di ottenere certificazioni attestanti il possesso delle condizioni richieste dai più recenti provvedimenti d’urgenza per la prosecuzione della propria attività..

In particolare, nel corso dell’evento sono stati approfonditi i seguenti temi:

  • le indicazioni operative di Confindustria (giugno 2020);
  • inquadramento giuridico delle nuove prescrizioni per il contenimento del contagio;
  • la mappatura dei rischi diretti ed indiretti per le imprese;
  • il ruolo del Comitato per l’applicazione e la verifica delle regole del protocollo;
  • le Gli obblighi e le responsabilità dell’OdV nel contesto del sistema dei controlli interni;
  • l’esclusione della responsabilità, civile e penale, in capo al datore di lavoro e all’impresa per l’implementazione delle misure anti-contagio.

Un evento ricco di spunti, che ha dato modo ai partecipanti di intervenire in diretta e oralmente dando vita ad una serie di riflessioni sulla gestione delle complesse tematiche affrontate nel corso dell’evento.

Per il programma completo dei prossimi WebSeminar rispettivamente sulle nuove Linee guida EBA su concessione e monitoraggio del credito (25 settembre) e sulla funzione Compliance alla luce delle nuove Linee guida ESMA (06 ottobre) si rinvia alle pagine dedicate visibili ai link indicati tra i contenuti correlati.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.