Pubblica amministrazione
08/05/2015

Whistleblower: nuove Linee guida ANAC per la tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti

Con la Determinazione n. 6 del 28 aprile 2015 l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha approvato le nuove “Linee guida in materia di tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti (c.d. whistleblower)”.

Obiettivo delle “Linee guida” è offrire agli enti pubblici italiani una disciplina applicativa rispetto alle disposizioni della legge n. 190/2012 (cd. “Legge Severino”) volte a incoraggiare i dipendenti pubblici a denunciare gli illeciti di cui vengano a conoscenza nell’ambito del rapporto di lavoro.

A tutte le amministrazioni pubbliche queste “Linee guida” suggeriscono un regime sostanziale e un modello procedurale del trattamento delle segnalazioni, fatto salvo la discrezionalità per ciascuna di esse nell’adottare soluzioni maggiormente coerenti con le proprie esigenze organizzative.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.