NPL, Vigilanza bancaria e finanziaria
12/07/2018

NPL: da BCE novità sull’approccio di vigilanza

Con comunicato di ieri, la Banca centrale europea ha annunciato ulteriori passi nella definizione dell’approccio di vigilanza per le consistenze di NPL.

In particolare, per fronteggiare le consistenze di crediti deteriorati, la BCE formulerà aspettative di vigilanza riguardo ai relativi accantonamenti a livello di singola banca.

L’obiettivo è conseguire lo stesso livello di copertura per le consistenze e i flussi di NPL a medio termine.

Le aspettative definite a livello di singola banca tengono conto, in modo coerente tra enti comparabili, dell’attuale incidenza degli NPL per la banca in oggetto e delle principali caratteristiche della sua situazione finanziaria.

Per maggiori informazioni si rinvia alla lettura del comunicato stampa in allegato.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.