Garanzie
30/06/2014

Nuova procedura per l’ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari

Pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 27 giugno 2014 il Regolamento (UE) n. 655/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, che istituisce una procedura per l’ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari al fine di facilitare il recupero transfrontaliero dei crediti in materia civile e commerciale.

Il Regolamento istituisce una procedura dell’Unione che consente a un creditore di ottenere un’ordinanza europea di sequestro conservativo su conti bancari che impedisce di compromettere la successiva esecuzione del credito vantato dal creditore con il trasferimento o il prelievo, fino a concorrenza dell’importo specificato nell’ordinanza, di somme detenute dal debitore o in suo nome in un conto bancario tenuto in uno Stato membro. Dell’ordinanza di sequestro conservativo può avvalersi il creditore in alternativa ai provvedimenti di sequestro conservativo previsti dal diritto nazionale.

Il Regolamento si applica a decorrere dal 18 gennaio 2017, ad eccezione dell’articolo 50, relativo alle informazioni che devono essere fornite dagli Stati membri, che si applica a decorrere dal 18 luglio 2016.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.