Fiscalità generale
21/04/2017

Indicazioni AE sulle modalità di versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti

Con Risoluzione n. 50/E del 20 aprile 2017 l’Agenzia delle Entrate ha fornito indicazioni sulle modalità di versamento dell’acconto dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio e lungo termine, di cui agli articoli 15 e segg. del DPR 29 settembre 1973, n. 601, come modificati dall’articolo 7-quater comma 33, del DL 22 ottobre 2016, n. 193.

Con l’introduzione di tale modifica normativa, il legislatore ha inteso semplificare le modalità di presentazione della dichiarazione e di liquidazione dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti, prevedendo la presentazione di un’unica dichiarazione da trasmettere, in via telematica (in luogo delle due dichiarazioni da presentare in forma cartacea, ai sensi dell’abrogato articolo 8, comma 4, del DL 27 aprile 1990, n. 90), con la quale i soggetti tenuti provvedono all’autoliquidazione dell’imposta sostitutiva da versare. 

Comments

Post new comment

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.