Fiscalità finanziaria
12/12/2011

Fondi immobiliari chiusi: i nuovi codici tributo dell’Agenzia delle Entrate

Con Risoluzione n. 119/E del 9 dicembre 2011 l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il versamento, mediante il modello F24, delle imposte sostitutive relative alla nuova disciplina sui fondi immobiliari chiusi di cui all’articolo 32, commi 4 bis e 5 del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78.

Per consentire il versamento, mediante il modello F24, delle imposte sostitutive in parola, si istituiscono i seguenti codici tributo:

“1832” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi di cui all’articolo 32, comma 4-bis, del d.l. 78/2010 - PARTECIPANTE”,

“1833” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi di cui all’articolo 32, comma 4-bis , del d.l. 78/2010 SGR/INTERMEDIARIO”,

“1834” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi sul valore netto del fondo - articolo 32, comma 5, del d.l. 78/2010”,

“1835” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e dell’IRAP sul risultato della liquidazione - articolo 32, comma 5, del d.l. 78/2010”.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.