FinTech
09/01/2019

Fintech: pareri ESMA su ICOs e crypto-assets

ESMA ha pubblicato una serie di pareri rivolti alle istituzioni dell’Unione Europea relativi ad ICOs (initial coin offerings) e crypto-assets, recanti la propria la posizione su eventuali problematiche nell’attuale quadro normativo e finanziario dell’UE.

In particolare, ESMA ha riscontrato una serie di lacune nella regolamentazione europea relative a:

  • crypto-assets qualificabili come strumenti finanziari sotto MiFID, che richiedono un riesame dei requisiti specifici per consentire un’applicazione efficace delle normative esistenti;
  • crypto-assets non qualificabili come strumenti finanziari, per i quali l’assenza di regole applicabili lascia gli investitori esposti a rischi sostanziali;
  • mancanza di un’adeguata informativa ai consumatori sui rischi delle ICOs e dei crypto-assets.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.