FinTech
13/12/2019

Fintech: le raccomandazioni del Rofieg su regolamentazione, innovazione e finanza

L’Expert Group on Regulatory Obstacles to Financial Innovation (Rofieg), costituito da esperti del settore finanziario ed istituito dalla Commissione europea nel 2018 per riesaminare l’applicazione e l’idoneità del quadro giuridico e normativo dell’Unione europea sulla Fintech, ha pubblicato un rapporto contenente trenta raccomandazioni in materia di regolamentazione, innovazione e finanza.

In particolare, il Rofieg raccomanda l’adozione di una serie di misure che si concentrino su quattro macro-aree:

  • la gestione dei rischi legati all’utilizzo di tecnologie innovative come l’intelligenza artificiale e la tecnologia di contabilità distribuita (distributed ledger technology - DLT);
  • l’armonizzazione della normativa a livello UE, al fine di garantire parità di condizioni ai diversi operatori del settore finanziario nell’utilizzo delle nuove tecnologie;
  • il contemperamento tra le opportunità offerte dalla Fintech e la protezione dei dati;
  • la valutazione del potenziale impatto della Fintech sui consumatori, sia dal punto di vista dell’inclusione finanziaria che dell’uso etico dei dati.

Un quadro normativo aggiornato dovrebbe consentire di sfruttare i vantaggi della FinTech, pur mantenendo elevati standard di protezione dei consumatori, integrità del mercato e stabilità del sistema finanziario dell’UE con l’effetto di migliorarne l’attrattiva quale centro finanziario globale.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.