Finanza
06/11/2020

Finanza sostenibile: in consultazione il parere ESMA sulla dichiarazione non finanziaria delle imprese

L’ESMA ha posto in pubblica consultazione una proposta di parere relativa alle informazioni che le imprese devono fornire nelle dichiarazioni di carattere non finanziario con riferimento alle attività ecosostenibili così come previsto dall’art. 8 del Regolamento (UE) 2020/852 relativo all’istituzione di un quadro che favorisce gli investimenti sostenibili (Taxonomy Regulation).

In particolare, il parere è stato sviluppato su richiesta della Commissione europea al fine di per precisare il contenuto e la presentazione delle informazioni da comunicare in conformità ai commi 1 e 2 dell’art. 23 del suddetto Regolamento, compresa la metodologia da utilizzare al fine di rispettarli, tenendo conto delle specificità delle imprese finanziarie e non finanziarie e dei criteri di vaglio tecnico.

La consultazione avrà termine il 4 dicembre 2020.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.