Finanza
10/04/2019

Brexit: l’audizione di Banca d’Italia avanti la commissione Finanza e Tesoro del Senato

Il Vice Capo del Servizio Economia e relazioni internazionali della Banca d’Italia, dott. Pietro Antonio Catte, è intervenuto in audizione avanti l’Ufficio di Presidenza della VI Commissione permanente (Finanze e Tesoro) del Senato della Repubblica.

L’audizione si è svolta nell’ambito dell’esame del Decreto Legge 22/2019, in tema di sicurezza e stabilità finanziaria in caso di recesso del Regno Unito dall’Unione europea.

In particolare, nel corso dell’audizione Catte si è soffermato:

  • sulle norme in vista di una possibile Brexit senza accordo;
  • sulle norme sulla Garanzia di cartolarizzazione di sofferenze (GACS);
  • sulle azioni intraprese nell’Unione europea e negli Stati membri, inclusa l’Italia, per contenere i rischi di un mancato accordo sull’uscita del Regno Unito dall’UE.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.